moda

Mostra Christian Louboutin | London Design Museum

Se vi chiedessero chi è, colui che crea vere opere d’arte da indossare, colui che si è fatto rappresentante e portavoce dei desideri (più materiali, si intende) delle donne, colui che fa impazzire star e ragazze comuni, non per le sue doti da latin lover,ma con le sue creazioni, la risposta non potrebbe che essere una : Christian Louboutin. Designer francese che fin da ragazzo resta affascinato da night club e fetish, tanto da lasciare la periferia parigina dove è cresciuto per lavorare allo storico Folies Bérgère.
Nuvola eventi: 
on

Pop Up Shop & Tube | Un'abbuffata d'arte

Prendete il design di moda, l’interior design, l’arte pittorica, le collezioni fotografiche e le video installazioni, frullate tutto accuratamente ed otterrete Pop Up Shop & Tube. L’iniziativa, curato dall’ associazione culturale Occhi Aperti, con il supporto della Fondazione Cariplo, promuove la creatività dei giovani, realizzando esposizioni temporanee e immettendo il prodotto artistico in un nuovo circuito pensato ad hoc, favorendo l’immediatezza della comunicazione tra produttore e consumatore.
Nuvola risorse: 
on

Young? Creative ¿Chevrolet! | Make it Happen

E’ considerato uno dei contest di arti applicate più famoso. Young? Creative ¿Chevrolet! è un concorso paneuropeo dedicato agli studenti di arti applicate, fotografia, moda, musica, video e visual art. Nasce nel 2007 e, attraverso la creatività e l’individualità dei giovani partecipanti, punta a migliorare il design, il rapporto con l’ambiente e la prestazione del prodotto. Tre premi per ogni disciplina e i vincitori nazionali del primo premio partecipano a un secondo concorso paneuropeo. Chi riesce a superarlo ha diritto a un premio in denaro e a uno stage lavorativo. Chi non sognerebbe di lavorare al fianco di professionisti del settore?
Nuvola concorsi: 
on

Moda in Italia | 150 anni di eleganza

Quest’anno di celebrazioni dedicate ai 150 anni dell’Unità di Italia ne abbiamo viste di tutti i tipi, da nord a sud, da Roma a Milano. Oggi una mostra si impegna a guidarci nella storia d’Italia attraverso un aspetto fondamentale ed identificativo del nostro paese, la moda ed il costume.
Nuvola eventi: 
on

Vogue Fashion's Night Out | Reportage

La Vogue fashion night out arriva a Roma ricoprendo il centro di eventi, glamour e celebrity. Dj in ogni negozio e fiumi di alcool hanno accompagnato gli spettatori di questa magica notte. Le fashion victim sono scese in campo per accaparrarsi il capo firmato che i grandi nomi della moda hanno creato esclusivamente per questa serata. Tanti i vips presenti all’evento tra i quali Martina Stella, Luca Argentero e Vanessa Incontrada. Qualche nota negativa c’è stata. Definita dai presenti la "cugina sfigata di Milano", la bellissima città di Roma, ha ancora qualcosa da imparare.
Nuvola eventi: 
on
Tag :

Hand-made cover

Il punto-croce è inquietante, domandate pure in giro e almeno il 90% dei vostri amici vi risponderà così. 
Quello che le vostre amiche non sanno è quanto sta diventando fashion.
Quello che i vostri amici non sanno è che c'è qualcuno che ricama capezzoli.
Questo qualcuno è Inge Jacobsen, le cui pagine ricamate stanno facendo il giro del mondo.
Inge ricama a punto croce su qualsiasi cosa le permetta di ampliare i confini dell'immagine, poco importa se si tratti di pornografia o riviste di moda.

Nuvola risorse: 
on

IED Factory: the second time

Gli studenti che hanno preso parte alla seconda edizione di IED Factory ci hanno raccontato di aver trascorso "una settimana da Dio": immersi a 360° nella creatività pura, coordinati da docenti e professionisti provenienti da tutto il mondo che li hanno condotti al di là dei confini dell'individualismo, permettendo loro di ideare/realizzare/post produrre progetti che avevano come tema di base CREATIVE COMMONS.

 

Una ricetta semplice per un risultato eccellente

Nuvola primo piano: 
on

LIMITED/UNLIMITED: l’elisir di lunga ”giovinezza”

Uno scrigno preziosamente nasconde un mondo di fluttuanti emozioni racchiuse tra le pagine consumate di antichi manoscritti che vengono rispolverati da una ventata di fantasia e creatività. È la biblioteca Casanatense che per Altaroma si è vestita di moda e design contemporaneo.

Nuvola primo piano: 
on
Tag :

Transcend. La Moda oltre le Parole

Non un semplice progetto, ma una vera e propria passione per tutto quello che suscita emozioni e riconduce ad un concetto quasi onirico di arte, moda, ma soprattutto creatività. Transcend nasce dal desiderio di dimostrare che, in un epoca dove il digitale ed internet stanno ampiamente sorpassando la magia e la tattilità della carta, esiste ancora la possibilità di reinventare l’editoria, abbracciando quanto di più semplice è insito nell’uomo, ovvero la sua capacità di guardare oltre e immaginare.

Nuvola primo piano: 
on

La linea sottile tra cibo e moda

Chi è Sante Bozzo? Uno che la moda ce l’ha nel sangue, questo è poco ma sicuro. Che con la passione per le passerelle e l’haute couture non ci convive da poco: molto semplicemente, c’è nato, 22 anni fa.

E’ sempre impeccabile e ha l’argento vivo addosso, è un tipo preciso e ama i dettagli, il lusso e l’estro. Il suo entusiasmo è travolgente, e la carriera dello stilista sembra cucita, è proprio il caso di dirlo, a misura su di lui.

Nuvola people : 
on

Ied Factory, parte 1

Una rapida descrizione dei Workshop che hanno impegnato i ragazzi durante le due settimane di sperimentazione di Ied Factory.

 

QUATTRO APOCALISSI: Linea, nota e superficie. Un percorso sinestetico verso la musica. La finalizzazione di un progetto musicale che parte da un percorso che investiga altri campi espressivi come la scrittura e la pittura.

ORIZZONTI FUTURI, di A. Di Corinto: Il web e la sua apertura. Nuovi strumenti e metodi creativi si liberano nelle maglie della rete. Un workshop che ha introdotto i ragazzi alla più grande rivoluzione dei nostri tempi, per comprenderne potenzialità artistiche e implicazioni socioculturali.

Nuvola primo piano: 
on

Ied Factory, stati alterati di apprendimento

Per due settimane allo Ied si è interrotta la normale didattica dei corsi triennali, al suo posto Ied Factory, un ciclo di workshop, eventi e talking incentrati sul tema del futuro. Il futuro è stato analizzato sotto trentuno differenti aspetti, con trentuno professori, professionisti ed esperti che hanno tenuto lezioni, conferenze, suonato, cucinato, fatto yoga e seguito i ragazzi nella realizzazione di diversi progetti finali, presentati pubblicamente alla chiusura dei workshop.

Nuvola eventi: 
on

Dal tramonto all'alba

Puntuale come ogni anno “Tutto in una notte”, divertentissimo quanto massacrante contest-maratona tra gli studenti IED. Dieci gruppi di venti ragazzi si sfidano nella realizzazione di un progetto partendo da un brief comune, dieci ore di tempo per consegnare, si inizia alle 20:00, si finisce alle 6:00 di mattina. Una corsa contro il tempo per stupire, una lotta contro il sonno per rimanere svegli. Anche noi di Creazina abbiamo passato la nottata con i ragazzi.

Nuvola eventi: 
on

Racconti di uno stilista errante

Le presentazioni sono d'obbligo, anche se in questo caso forse inutili. Solo chi è estraneo a questo mondo non conosce Romeo Gigli, viaggiatore romagnolo, stilista atipico, guru della moda.

Nuvola eventi: 
on
Tag :

Due giorni nel futuro, Pubblicamente

Un freddo inusuale per le medie romane fa da contesto alla prima edizione di Pubblicamente, evento che si svolge lungo l'arco di due giornate, un grande contenitore al cui interno si distribuiscono conferenze, reading, installazioni, parentesi performate e visioni dal futuro. Il tema che accompagna la scuola per tutto l'anno è appunto il futuro, e Pubblicamente 2009 è a tutti gli effetti un concentrato di TalkinIed dove, esperti e maestri delle più diverse discipline snocciolano le loro previsioni del tempo, per capire dove sono adesso la moda, il design, le arti visive, la comunicazione e per capire dove andranno.

Nuvola eventi: 
on
Condividi contenuti