Formatwear | Sport wants you to be creative

0

Formatwear | Sport wants you to be creative

Le cose si capiscono nel confronto”, dice un vecchio proverbio russo, e come non dargli ragione? Per avere una visuale a 360 gradi un solo punto di vista non basta, ed è infatti solo dopo aver scoperto come vivono le persone negli altri angoli del mondo che possiamo realmente valutare ciò che siamo e facciamo. Paradossalmente, più i Paesi con le loro culture che esploriamo sono lontani, e più ci avviciniamo alla conoscenza di noi stessi.
Le differenze, a volte, sono palesi. Volete un esempio? Vlad è un giovanissimo ragazzo di Mosca, 21 anni ancora da compiere, studente al quinto anno di università e già alle prese con la sua seconda ditta. E lì, nella nazione più grande del mondo, non è per nulla un caso straordinario. “In alcune università, alle facoltà di Management o Economia, aprirsi una propria ditta, magari online, viene dato come compito per casa,” mi dice, sorridendo. Vuoi per le burocrazie non particolarmente cavillose in questo settore, vuoi per i soldi che, a differenza della moribonda Europa, in Russia circolano – è dopotutto un Paese in via di sviluppo, non lo dimentichiamo – fatto sta che i ragazzi non perdono tempo e si mettono volentieri in gioco. Dopo un esperimento fallito con un'azienda di torte creative - “Ero ancora troppo giovane, non ne capivo molto” - Vlad ora, in collaborazione col fratello maggiore Felix, ha fondato FormatWear, negozio online di vestiti sportivi. “Puntiamo principalmente sull'alta qualità dei prodotti,” mi spiega, “è tutta roba Made in Russia, conosciamo personalmente le sarte e curiamo tutto fin nei minimi dettagli”. Si sono lanciati sul mercato con dei capi semplici, neutrali, tuttavia adesso vogliono “darsi all'arte” e creare una linea creativa e allegra, con disegni di giovani e talentuosi artisti. E visto il debole che i russi da sempre nutrono nei confronti della cultura italiana, è proprio a quest'ultima che si sono rivolti, chiedendo agli illustratori nostrani di mandare le loro opere all'indirizzo e-mail info@formatwear.ru: il disegno che verrà valutato come il migliore verrà stampato, i capi verranno distribuiti a livello nazionale, e al fortunato vincitore arriverà a casa un pacchetto contenente felpa (col proprio disegno stampato sopra, ovviamente) e pantaloni sportivi. Le opere sono a tema libero, i capi di ottima qualità (testati personalmente), dunque che aspettate? Affrettatevi, il concorso è aperto fino al 13 gennaio!
 
Writer /// Elena De Luca
Illustrator /// Fonzy NIls
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)