Bouroullec Bros | Textile Field

on
0

Bouroullec Bros | Textile Field

L'unico modo per descrivere la bravura di questi due é cercare un confronto con artisti di altre caste perché non ci sono parole per definire una tal genialità. Li chiamerei show-men, incantatori oppure scienziati, fatto sta che i Bouroullec Bros hanno dato spettacolo alla V&A di Londra: senza la loro presenza, ma con la traccia del loro passaggio.
L'orma dei geni del design francese non é impressa nella sabbia, bensì nella Corte di Raffaello, una stanza nel museo di Cromwell Road, dedicata al maestro Rinascimentale nel periodo della sua massima fama.
Ronan&Erwan, anziché perdersi in statuarie ed irrispettose installazioni, ha potenziato l'interazione dell'utente con le opere, instaurando con le pitture un rapporto confidenziale che nasce dalla libertà con cui le persone dovrebbero vivere l'opera: sedendosi, sdraiandosi, rotolandosi e rilassandosi al centro della stanza.
Immensa, colorata e divertente. Un lungo tappeto color pantoni (concedetemi la licenza) da vivere come una piscina. Grande successo con il pubblico che, come purtroppo non sempre accade, non si é lasciato intimorire dall'artefatto, vivendolo appieno e nel totale rispetto.
 

 
 
 
 
 
 
Writer /// Mario Alessiani
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (5 voti)