Marco Soellner | Nostalghìa

on
0

Marco Soellner | Nostalghìa

Marco Soellner, ispirato dal concetto di tempo, dal cineasta russo Andrej Tarkovskij e dalla musica dei “Godspeed you! Black Emperor”, fissa il tempo nella fotografia in modo tale da esprimere la sua memoria. A lui è dedicata la mostra intitolata “Nostalghìa”, curata da Auronda Scalera e visibile dal 26 Novembre al 22 dicembre 2011 a Roma, presso la Home Gallery Wo-Ma’n (Via Pietro Ruga, 24). Marco Soellner, trentacinquenne romano, si occupa di copywriting e critica cinematografica, oltre che cantare e suonare la chitarra nei “Klimt 1918”. Artista a 360 gradi, si avvicina alla fotografia nel 2006 quando impara a scattare con la Nikkormat del padre. Fonde il passato e il presente, il ricordo e la quotidianità, la coerenza e l’innovazione. Tutto è una contraddizione accompagnata da un velo di “nostalghia” che dà quel senso di sicurezza e comprensione che fa parte di ognuno di noi.
 
 
 
 
 
 
Writer /// Silvia Vetere
Graphic Designer /// Chiara Cicchinelli
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (3 voti)