Maurizio Cattelan | Premio Marconi Reportage

on
0

Maurizio Cattelan | Premio Marconi Reportage

Non credo ai miei occhi nel passare per la deserta Corte Isolani di Bologna, gettare uno sguardo alla vetrina del Circolo Artistico e trovare, mezzo nascosto da un cespuglio, uno spartanissimo cartello in bianco e nero con su scritto, in piccolo piccolo, “Mostra di Maurizio Cattelan”. Sgomento. È come vedere una star del cinema in incognito, senza scorta, senza miriadi di fans e paparazzi che saltellano attorno. Una visione intima, privata, quasi rubata. Cosa ci fa qui, mi chiedo, colui che aveva affermato un anno prima che la sua ultima esposizione sarebbe stata “All” al Guggenheim di New York, un riepilogo, un punto grosso e grasso di 25 anni di carriera artistica? Ma il mistero è ben presto svelato: si tratta della 25esima edizione del “Premio Marconi”, concorso al quale Cattelan ha deciso di partecipare, come dicono alcune voci, per via delle amicizie che lo legano ad alcuni dei curatori. I lavori esposti sono principalmente quelli dei primi anni, forse non di così forte impatto come i più famosi (La nona ora, Lo scoiattolo suicida, Tre bambini impiccati, L.O.V.E., per citarne solo alcuni), ma non per questo meno geniali. La mostra è visitabile fino al 17 maggio.
 
 
 
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)