ZEICHNUNGEN AUF PAPIER | Luca Di Maggio

on
0

ZEICHNUNGEN AUF PAPIER | Luca Di Maggio

Solo Vinili | Libri, a Milano, ospita dal 17 di ottobre fino al 1 dicembre la nuova personale di Luca Di Maggio. Di questo artista noi di Creazina ne avevamo già parlato, basti ricordare che Mr.Di Maggio è un’artista poliedrico e cosmopolita, con uno stile in costante evoluzione. ZEICHNUNGEN AUF PAPIER, questo il titolo della mostra che tradotto significa disegni su carta, raccoglie gli ultimi lavori dell’artista milanese. Il titolo in tedesco si riferisce al periodo di permanenza dell’artista ad Halle, dove ha realizzato quasi tutte le opere esposte e dove ha partecipato al festival All You Can Paint, durante cui la città è stata quasi interamente dipinta da street artist e artisti proveniente un po’ da tutto il mondo. Questi nuovi lavori riflettono il cambiamento di rotta messo in atto dall’artista che si distacca dalla street artist per pervenire ad uno stile più personale e più maturo. Sono schizzi, bozzetti, pagine di diario che traducono l’esperienza di vita di Di Maggio in immagine a volte allegoriche a volte molto simili alla realtà, e compongono un grande affresco collettivo che ci restituisce il percorso compiuto della artista e dall’uomo stesso. Un po’ come il movimento di Secessione viennese e i suoi fondatori, si sprigiona in lui il compimento dell’opera d’arte totale, progetta, dipinge, si esprime artisticamente in vista di una visione completa delle arti con la sua propensione ad un certo recupero della tradizione ma con l'adotto della sua visione e analisi socio - culturale contemporanea.
 
 
 
 
Writer /// Silvia Colombo
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)