Brock Davis

on
0

Brock Davis

Chi è Brock Davis? Direttore Creativo dell'agenzia pubblicitaria Carmichael Lynch, nonché un Graphic Designer impegnatissimo prima con la sua mente e poi con il resto. Certo lavora per mangiare, come noi tutti. Ma ha e fa quel qualcosa in più che gli permette di stare al di sopra di centinaia di persone che osano ancora farsi chiamare creativi. Incarna quello che dovrebbe essere un artista oggi mescolando quanti più mezzi e strumenti possibili per raggiungere il Risultato Brock Davis: il sorriso.

E forse è davvero questa la creatività: far sorridere le persone con la semplicità del genio.
 
 
 
What is your specialty?
Professionally, I work as a creative director and art director. I spent most of my childhood drawing, painting and playing music. Over the years I've gradually moved to working in a variety of mediums, utilizing whichever ones best breathe life into my idea.
 
How is an idea born?
I suppose an idea can only be born if you are looking for it. I have thoughts and ideas often throughout the day. Sometimes they are interesting, other times not. But I try to keep myself thinking all the time, even when I'm not thinking.
 
For you, what is inspiration?
Like a lot of people, I find inspiration through what I observe in life. Pop culture, music, film, art. Lately I've been finding the most inspiration from watching how my children play and create. There is a great spontaneity when you're a child. Every idea and thought is fresh and new, nothing is stifled. 
 
Your mind is your work tool. How do you take care of it?
I keep it busy. Playing with my children keeps my mind fresh, I also lover to play video games.
Especially shooters. I love playing Call of Duty. It's like chess. My hand-eye coordination is not like a teenager, so I have to figure out how to be more strategic in order to win.
 
What type of music do you listen to while you work?
Sometimes I'll put my headphones on and forget to play music because I get a little lost in what I'm working on. Then I'll realize that I've been wearing headphones for an hour and still haven't played any music. I like a lot of different music. The other day I listened to Stravinsky's Rite of Spring while working. That was nice.
 
What role does technology play in your creative process?
It connects my work to an audience. I've had days where I'll wake up, think of an idea, make it and upload it to my site. By the end of the day, a few hundred, sometimes thousands of people have seen this little thing I made. Maybe they like it, maybe they don't, but it's quite amazing.
 
What new techniques have you been experimenting with lately?
I do more experimenting with ways to approach and conjure an original idea. I'm always in pursuit of originality.
 
What are you working on now?
I just had a line of boys tees go up in Target stores. It's under my own name which is exciting and a bit weird at the same time. That project is quite busy. I also have several other projects in my queue. Many are top secret. I have a new piece I'm hoping to finish soon that involves a dissected owl pellet. 
 
 

Qual è la tua specialità?

 

Professionalmente, lavoro come direttore creativo e art director. Ho trascorso gran parte della mia infanzia disegnando, pitturando e suonando. Nel corso degli anni ho gradualmente iniziato a lavorare con diversi mezzi, utilizzando i più adatti a dar vita alla mia idea.

 

Come nasce l'idea?

Suppongo che l'idea possa nascere solo se la si sta cercando. Ho pensieri e idee spesso durante il giorno. A volte sono interessanti, altre volte no. Ma cerco di costeingermi a pensare tutto il tempo, anche quando non sto pensando.

 

Per te, che cosa è l'ispirazione?

Come un sacco di gente, trovo ispirazione attraverso quello che osservo nella vita. Cultura Pop, musica, cinema, arte. Ultimamente mi ispira molto osservare i miei figli che giocano e creano. C'è una grande spontaneità quando sei un bambino. Ogni idea e pensiero è fresco e nuovo, nulla è soffocato.

 

La tua mente è il tuo strumento di lavoro. Come te ne prendi cura?

Lo tengo occupato. Giocare con i miei figli mantiene la mia mente fresca, e sono anche un patito di videgames.

Soprattutto sparatutto.

Amo giocare a Call of Duty. È come giocare gli scacchi. La mia coordinazione occhio-mano non è come quella di un adolescente, quindi devo capire come essere più stratega per vincere.

 

Che tipo di musica ascolti mentre lavori?

A volte metto le mie cuffie e dimentico di ascoltare la musica, perché mi perdo un po' in quello su cui sto lavorando. Poi mi rendo conto che sto indossando le cuffie da un'ora e ancora non è partita alcuna musica.

Mi piace un sacco di musica diversa. L'altro giorno ho ascoltato Rito della Primavera di Stravinskij mentre lavoravo. È stato piacevole.

 

Che ruolo ha la tecnologia nel tuo processo creativo?

Collega il mio lavoro ad un pubblico. Ci sono giorni in cui mi sveglio, penso ad un'idea, la faccio e la uploado sul mio sito. Entro la fine della giornata poche centinaia, a volte migliaia di persone, hanno visto questa piccola cosa che ho fatto.

Forse gli piace, forse no, ma è piuttosto sorprendente.

 

Quali nuove tecniche hai sperimentato ultimamente?

Sperimento più modalità di approccio e di evocazione di un'idea originale. Sono sempre alla ricerca di originalità.

 

A cosa stai lavorando ora?

Ho appena avuto una linea di maglie per  ragazzi nei negozi Target. È sotto il mio nome, il che è emozionante e un po' strano al tempo stesso. È un progetto che mi occupa parecchio. Ho molti altri progetti in coda. Molti sono top secret. Ho un nuovo pezzo che spero di finire presto.

 
Interviewer /// Federica Caglioti
Illustration /// Andrea Chronopoulos /// Fabrizio Des Dorides
 

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (5 voti)