Il design del cibo | Promotore di benessere

on
0

Il design del cibo | Promotore di benessere

Il BIL o Benessere Interno Lordo è un indicatore erroneamente considerato alternativo al PIL Prodotto Interno Lordo.
Il BIL è, per il momento, solamente una bozza di indicatore che cerca di misurare la qualità della vita dell'uomo e della comunità in cui vive. Per le comunità in cui il PIL è basso sicuramente un aumento dello stesso comporta un aumento del BIL, ma esistono anche fenomeni che fanno aumentare il BIL senza far aumentare il PIL (o addirittura comportandone una riduzione).
Per le comunità con un PIL elevato invece è dimostrato che un eventuale aumento dello stesso non comporta alcuna variazione positiva del BIL e anzi potrebbe comportarne una diminuzione.
Ma come riuscire a passare dalla cultura del PIL alla cultura del BIL?
Questa domanda si sono posti gli studenti di Product Design nel corso di Food design tenuto dai docenti Marco Pietrosante e Francesco Subioli.
Attraverso lo studio delle relazioni tra l’uomo e cibo, fonte di identificazione culturale e sociale, gli studenti hanno proposto soluzioni per l’aumento del BIL.
Bastano pochi semplici gesti quotidiani, comportamenti che non richiedono grandi sforzi, nessuna rinuncia, nessun sacrificio, solo buona volontà e consapevolezza.
Il lavoro degli studenti IED di Product Design non è passato inosservato, infatti è stato pubblicato nella rivista del Gambero Rosso nel numero di ottobre 2011 con un intervista del docente del corso in Food Design Marco Pietrosante e le immagini dei progetti degli studenti:
 
ECO SHARING Succhi di frutta da bere in compagnia  -  di Silvano Spada
 
ENERDRIVE Bevi e guidi sicuro - di Edoardo Navarra
 
 
EPICURE Percorso sensoriale - Zoe Van Reeth
 
 
SPIGA Scarpetta per condividere e fare…. la scarpetta - di Ugo Sammartano
 
 
 
SHI BOO BAG Cibo con te -  di Antonello Corvaro
 
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)