Lana Sutra | Erik Ravelo Per Benetton

on
0

Lana Sutra | Erik Ravelo Per Benetton

A partire dallo scorso 6 settembre i negozi Benetton di Milano, Istanbul e Monaco hanno assunto la veste di gallerie d’arte, in quanto destinati ad ospitare il nuovo progetto dell’artista cubano Erik Ravelo, Lana Sutra, già presentato in estate alla Biennale di Venezia e sostenuto da Fabrica, laboratorio di comunicazione sperimentale. Ravelo rivisita, in chiave artistica, l’antico testo indiano del Kama Sutra, valorizzandone la nota sentimentale che lo caratterizza e privandolo invece di quelle note volgari che il pensiero comune gli associa: quindici composizioni scultoree, fatte di calchi in gesso interamente ricoperti da fili di lana di colori accuratamente scelti dalla nuova collezione della Benetton, raffigurano il contatto – molto intimo – tra due corpi. Figure dai colori fortemente brillanti si stringono, abbracciano ed intrecciano in pose rappresentative del tema emblema dell’intero progetto, l’incontro: un incontro di corpi, di emozioni, di opinioni e di culture; un incontro ben reso dalle trecce di fili colorati che accompagnano le figure e che ne dimostrano il legame indissolubile.
 
 
 
 
 
 
“Sutra è il filo che unisce tutti, Lana è calore. È una metafora dell’energia che si sprigiona dall’incontro con l’altro, con il diverso. Tutte le coppie, anche quelle litigiose, sono in armonia mentre fanno l’amore…Dobbiamo amarci di più.” Erik Ravelo
 
 
 
 
 
Writer /// Chiara Crescenzi
 
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (12 voti)