Shay Aaron | Il designer dei mini-cibi.

on
0

Shay Aaron | Il designer dei mini-cibi.

 
Il cibo, mai come ora, è ‘oggetto’ di design. Lo vediamo ovunque: stampato su abiti di pret à porter, riprodotto in fimo e simili o come logo pubblicitario di brand ed eventi. Interessante sarebbe riflettere su questo uso spasmodico di immagini che rimandano a generi alimentari di ogni tipo, e di ogni provenienza culinaria. Ma ancora più interessante è guardare il lato divertente e giocoso. Il cibo è colorato, allegro, rassicurante. Ne sono un esempio le miniature di Shay Aaron. Le sue riproduzioni in scala 1:12 sono fedelissime, incredibilmente realistiche, praticamente da leccarsi i baffi. Shay è un artista 27enne originario di Tel Aviv, che ha iniziato la sua attività di ‘food designer’ (se vogliamo definirlo così) per affrontare un problema, incredibile ma vero, di sovrappeso. Creare mini-pizze, mini-muffin, mini-sushi e via dicendo, lo ha aiutato a perdere peso ed a ritrovare la serenità, non solo creativa. Le sue miniature sono assolutamente da vedere, qualcuno le definirebbe ‘kawaii’, ma è decisamente un termine riduttivo per una dovizia di particolari ed una sensibilità come la sua. Con il cibo si può (anche) giocare.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Writer /// Roberta Solitari
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)